×

Messaggio di stato

  • IPGV&M: passing the following to Google Maps:
  • - map options {"mapTypeId":"roadmap", "disableDefaultUI":true, "zoom":9, "zoomControl":true, "scaleControl":true, "scrollwheel": false}:
  • - center option: 1
  • - visitor marker:
  • - use GPS: 1
  • - visitor location fallback: (-, -)
  • - marker directory : http://www.farfallenellatesta.it/sites/all/modules/ip_geoloc/markers
  • - marker dimensions : w21 x h34 px, anchor: 34 px
  • - 1 locations found
  • - marker predefinito [] (46.086091, 13.182911999999988)

    Naturama


  • -- Google map preparation time: 0.00 s

Darwin Day 2018
Evoluzione a vista d’occhio: la falena della betulla e altre storie

data Sabato, 17 Febbraio, 2018
durata 2 ore
campi Biologia / Etologia
partner UAAR - Unione degli Atei e degli Agnostici Razionalisti
costo Gratuito
luogo

Il caso della falena della betulla in Inghilterra ha permesso di vedere in azione i meccanismi dell'evoluzione per selezione naturale descritti da Darwin, in un tempo compatibile con la nostra vita ... la falena era bianca, poi è diventata nera nera e poi di nuovo bianca.

Uno studio recente su una nota falena inglese offre un’ulteriore prova che i cambiamenti all’origine delle specie possono avvenire in tempi molto brevi, sotto ai nostri occhi. Nella storia, lo studio di numerose specie di farfalle ha ispirato evoluzionisti e fornito sempre più evidenze che supportano la validità dei meccanismi che hanno guidato l’evoluzione biologica delle specie. In questa conferenza analizzeremo e discuteremo alcuni degli esempi più eclatanti.

Relatore: Francesco Barbieri, entomologo e divulgatore scientifico, responsabile scientifico di Farfalle nella Testa.

 

Alle 17.30, per l'occasione, una visita guidata speciale a Naturama e alla mostra ANMAL NINJA! con la guida d'accezione di Francesco Barbieri (si paga solo il biglietto d'ingresso ridotto! un'occasione da non perdere).

L'evento è organizzato da Farfalle nella testa insieme al circolo udinese di UAAR (Unione degli atei e degli agnostici razionalisti).