Risultati di ricerca per:

http www naturamacenter it

254 risultati
[ Blog ]
Ho messo insieme un paio di pensieri provenienti da diverse regioni geografiche della mia testa, oggi (è sempre così che nascono le idee interessanti, dall'ibridazione). Sto studiando molto di evoluzionismo, in questo periodo, e in particolare di evoluzione umana e raccolgo da lì molti spunti (esemplare 1 da ibridare). E ogni tanto trovo addirittura dieci minuti per leggere qualche articolo di una rivista (esemplare 2 da ibridare).
[ Progetti ]
A Naturama, abbiamo inaugurato da pochi giorni ANIMAL NINJA / I MAESTRI DELL’INGANNO, la seconda mostra del nostro Science Center, che ha dato il via anche alla seconda stagione del centro che fa divulgazione naturalistica accanto alle profumerie.
[ Attività ]
È un’escursione naturalistica davvero particolare, per immergersi nella natura utilizzando tutti i sensi: osservando, ascoltando, toccando, annusando e assaggiando. Oltre a camminare e ascoltare i racconti degli esperti che raccontano la flora, la fauna e la storia del Lago, di tanto in tanto si interrompe la passeggiata presso alcune “postazioni gastronomiche”, dove verranno proposti i cibi del nostro territorio o proprio di quello specifico ambiente. (L'evento è progettato e realizzato da FNT per conto dell'Ecomuseo Val del Lago / Comunità Montana).
[ Attività ]
La Slovenia ha fatto della natura uno dei capisaldi della sua storia recente. Nelle sue foreste vi sono le ultime popolazioni di orso bruno dell’Europa sud-occidentale. Tre giorni per incontrare faccia a faccia (se lui ne avrà voglia) il più grande predatore del continente.
[ Attività ]
Superudito, superforza, invisibilità, mutaforma … mi dispiace Spiderman e anche tu, Batman, ma gli animali hanno dei superpoteri molto migliori dei vostri! Non vi conviene proprio sfidarli. Scopriamo insieme quali sono i loro record e i superpoteri. Forse gli animali possono salvare il pianeta meglio di quanto faccia Superman?
[ Blog ]
Da molti anni mi occupo di scienza, cercando il modo migliore per raccontare le scoperte scientifiche, ho fatto libri, giornali, eventi, progetti didattici. Ho aiutato a raccontare grandi scoperte o recenti sviluppi nel campo dell’astrofisica, delle biotecnologie, della fisica dei materiali, delle nanotecnologie. E ogni volta che mi fermo a pensarci mi tornano le stesse domande: “ma perché sto facendo questo? perché io, che ho studiato e amato la letteratura, la storia dell’arte, la filosofia, continuo a mescolarmi con la scienza e gli scienziati?”.
[ Blog ]
“Il fiore dell’orchidea Angraecum sesquipedale del Madagascar possiede un nettario (sperone) di straordinaria lunghezza, simile ad una frusta. Pertanto, nel Madagascar, devono esistere farfalle notturne gigantesche, la cui proboscide è adatta a questo fiore e può essere allungata fino a quasi 30 centimetri! Questa mia idea è stata messa in ridicolo.” (Charles Darwin, “I diversi apparecchi col mezzo dei quali le orchidee vengono fecondate dagli insetti”, 1877)
[ Blog ]
Caffè Scientifico, Apertivo con la Scienza, Caffé-Scienza e tanti altri nomi indicano una pratica che da alcuni decenni è pratica diffusa, affermata, e consolidata in tutto il mondo. Ma non sempre è chiaro di che cosa si tratta, e paradossalmente in Italia è considerata una faccenda di elite mentre i suoi obiettivi sono opposti.
[ Attività ]
Il workshop è dedicato a chiunque sia interessato alla fotografia e alla natura, esperto o dilettante che sia, ma che comunque vuole guardare il mondo attraverso un obiettivo . Il corso sarà articolato di due parti: la prima teorica, in aula, mentre poi ci si immergerà nella natura per la parte pratica, per metter in pratica i principi teorici con la nostra camera. Il corso durerà tutta la giornata e sarà tenuto da Francesco Barbieri, fotografo naturalista professionista che ha fotografato la natura in tutti i continenti, che racconterà le sue esperienze e i piccoli trucchi del mestiere
[ Attività ]
Le cene a tema sui paesi tropicali si spostano da Bordano verso la città. Questa volta gusteremo il Madagascar, un’isola che è come un continente, dove si trova una quantità di piante ed animali (e di piatti) che non stanno in alcun’altra parte nel mondo.